( Read Ebook ) ⛓ L'usage du monde ⚢ eBook or Kindle ePUB free

( Read Ebook ) Þ L'usage du monde Ì Parigi, Luglio Una Giovane Donna Compra Le Monde E Sale Sul Treno Per La Rochelle A Destinazione L Aspetta Il Suo Compagno, Che Di Mestiere Fa Lo Scrittore Stato Lui A Prenderle Il Biglietto, Stato Lui A Chiederle Di Comprare Il Giornale Stato Lui A Predisporre La Trappola, Perch Proprio Quel Giorno Deve Uscire Un Suo RaccontoLa Donna Si Siede Nel Posto Prenotato, Apre Il Giornale LeggeE Capisce Una Lettera Per Lei, Una Lettera Cos Intima Da Poter Finire In Mano Ai Lettori Di Le Monde Ma Di Che Lettera Si Tratta Voglio Farti Una Proposta A Partire Da Questo Momento, Tu Farai Tutto Quello Che Ti Dico E Quello Che Lui Dice Ha Un Solo Scopo Dare Vita A Una Fantasia Erotica, Toccare Il Corpo Di Lei Con La Semplice Immaginazione Emmanuel Carr Re, Per , Non Ha Scritto Solo Un Eccitante Divertissement Estivo Facciamo Un Gioco Un Esercizio Di Ipnosi Attraverso Lo Sguardo Di Un Fantasma Quello Dell Amante Che Vuole Ingannare L Attesa, E Finisce Per Essere Ingannato Ero rimasto incuriosito dalla recensione di questo libretto piccolino, eh su Repubblica, mi paresono sempre in cerca di letteratura erotica veramente innovativa, originale, e questo esperimento di letteratura no fiction, almeno apparentemente tale, mi sembrava interessante In breve lei prende un treno e lui, il suo uomo, noto scrittore, pubblica a sua insaputa, sul pi venduto quotidiano un racconto erotico, in cui la protagonista proprio lei, la donna che sta viaggiando.La quale quindi dovr scegliere se comportarsi come la donna del racconto, fra gli sguardi non necessariamente inconsapevoli degli altri viaggiatori, muniti anche loro dello stesso giornale Il pretesto narrativo insomma veramente originale L esecuzione lascia invece a desiderare Carrer si perde nei preparativi e alla fine tutto si risolve in una fantasia autoerotica piuttosto banale A un certo punto sembra quasi vergognarsi dei propri desiderie l il libro si perde Cmqconsigliabile per fantasticare un po. N pi n meno che una squallida, volgare e mal riuscita operazione commerciale. Intendiamoci fa sempre piacere leggere un buon racconto al sapore d erotismo E fa sempre piacere scoprire qualcosa di nuovo di uno scrittore che per tutt altro genere letterario anzi un paio nel suo caso conosciuto al mondo Sto parlando di Emmanuel Carr re, l autore del notissimo Limonov e autore anche di questo breve Facciamo un gioco.Il libro, un racconto composto da cinquanta pagine scarse, descrive un esperimento erotico che Carr re ha realmente eseguito con la sua compagna.In treno In mezzo alla gente Potenzialmente coinvolta.E vista la brevit del testo e la natura dell argomento spero non me ne vogliate se vi pianto qui cos senza aggiungere altri dettagli poich essi svelerebbero inevitabilmente alcuni punti salienti del racconto, e non si fa.Volendo quindi raggirare trama e suggestioni varie, arrivo al mio dunque non sono impazzita per questo testo, devo ammetterlo Non mi sono sciolta e meno male visto che l ho letto nella sala d attesa dell otorino n ho sperato di trovare Carr re nascosto nella doccia una volta rientrata Per ho sorriso E s , forse non era l intento dell autore, ma tant.Ho sorriso per l ammirevole e riconfermata capacit di Carr re di mettersi a nudo il caso di dirlo davanti al pubblico senza temere che un opera provocatoria e spolverata di machismo, possa scalfire la propria reputazione di scrittore e di uomo per carit Senza temere altres i giudizi taglienti che indubbiamente sarebbero arrivati al seguito Che sono arrivati.Pertanto, nonostante il libro non sia certo entrato tra le mie migliori letture dell anno passato, ammetto che stato piacevole potermi soffermare qualche minuto sulla forte e variegata personalit di questo autore Un altro punto per Carr re.Io sul treno per , porto un libro che meglio Archivio recensioni www.katya.it LoLQuesto stato il primo pensiero avuto concludendo il titolo in questione Esperimento sociale sotto forma di lettera erotica, ufficialmente diretta alla allora compagna dell autore ma, pi finemente, dedicato un po a tutti i lettori di quello specifico numero di Le Monde Come lettera erotica mi ha fatto strappare un sorriso non di certo le mutandine XD nulla che solleticasse la mia fantasia, se non forse l approccio iniziale sfumato tuttavia nella sensazione di un grottesco voyeurismo tipico dei film italiani anni 70, il cui intento era esclusivamente una facile e banale pruderie maschile Come esperimento sociale l ho percepito interrotto una idea buona e partita abbastanza bene, ma non in grado di mantenere il pathos che, a mio avviso, giochi simili dovrebbero avere Probabilmente questa lettera esperimento stata stroncata dalla imposta brevit di pubblicazione Sicuramente punti a favore della leggerezza di lettura, il finale non scontato forse diabolicamente augurato XD e il tentato coinvolgimento di gruppo Sarebbe stato mooolto interessante crearvi un vero studio sociale Volendo, anche un bel film ehm ehm